countryside1.jpgcountryside2.jpgcountryside3.jpgcountryside4.jpgcountryside5.jpg

Il Comune di Grosseto offre alla cittadinanza e ai turisti visite guidate gratuite per far conoscere i tesori naturalistici e storici

L’obiettivo di questa iniziativa e’ quello di ampliare l’offerta turistica sul territorio e far conoscere le potenzialita’ della citta’ e del suo territorio – dice l’assessore comunale alla Cultura e Turismo Luca Agresti: abbiamo deciso di organizzare un calendario estivo di visite guidate gratuite, disponibile anche sul sito: www.turismogrosseto.it., un modo per rendere ancora piu’ condivise e fruibili le bellezze storiche e naturalistiche eper far conoscere ancora di più i nostri tesori artistici e architettonici.

Una nuova interessante iniziativa che partira’ alla fine di giugno con ventiquattro appuntamenti guidati che si snoderanno fino alla meta’ di settembre, realizzata con la partecipazione della Coop. Le Orme, CoopEra e ConfGuide.

L’ouverture condotta da un astrofisico avverra’ a Marina il 20 giugno con Stelle al Mare, poi sabato 24 seguira’ un concerto nell’anfiteatro di Roselle in collaborazione con Soprintendenza, Fondazione Grosseto Cultura e Museo di Storia Naturale.

A seguire una passeggiata naturalistica a Principina a Mare, visite dedicate alla citta’ e alla scoperta dei suoi monumenti piu’ famosi, come il Cassero in notturna ed ancora Roselle con i suoi resti etrusco-romani che si potra’ vedere di notte, mentre il tramonto sulla Maremma si potra’ osservare da Montepescali.

Ogni passeggiata affrontera’ un tema diverso e sara’ accompagnata da guide esperte e dinamiche ognuna delle quali cerchera’ di trasmettere ai visitatori l’importanza del tema affrontato e la voglia di scoprire percorsi storico-artistici, storie e luoghi. 

L'iniziativa e’ rivolta a singoli visitatori e a gruppi già costituiti

Le visite sono gratuite e senza obbligo di prenotazione.

La partecipazione e’ libera. 

Per informazioni: Infopoint Corso Carducci 5 - tel.0564 488573 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.